Foto di animali, non solo pitbull

Con Iron si prendeva il treno pagando il biglietto ridotto e sedendo nel vagone accanto a centinaia di pendolari, senza che ciò risultasse inopportuno, con lui che guardava fuori dal finestrino come un normale passeggero.

Noi, semplici amanti degli animali (di tutte le specie e le razze), che da oltre 19 anni hanno avuto la fortuna di incontrare l’American Pitbull Terrier. Ha preso tutto il via una fredda notte di dicembre del 1999 quando, uno di noi, non ancora maggiorenne, è entrato nella tana di una mamma con 8 cuccioli al seguito. Un appartamento nella periferia di Roma dove un ragazzo aveva fatto partorire la sua cangolona. Fu sintonia a prima vista…tanta la voglia di trovare un amico che quando il piccolo grande Iron fu preso in braccio, non si potette fare a meno di amarlo.

iron pit bull 1999

Iron – 1999

Pochi mesi dopo era già grande. Lui è stato in assoluto il primo vero amico a 4 zampe ad “emettere ululati” (specifichiamo in quanto nel nostro passato, o meglio, nel passato di uno di noi, c’è e c’è stata una lunga sfilza di gatti, criceti, volatili e chi più ne ha più ne metta – ovviamente tutti recuperati e salvati da morte certa). Eravamo alle prime armi con il Pitbull e ignoravamo quanta passione mettesse nella sua quotidianità. Passione che se non assecondata e contemporaneamente tenuta a bada, avrebbe reso la nostra vita e quella di Iron un vero inferno. Con lui facevamo lunghe passeggiate ad ogni ora del giorno e della notte, eravamo soliti giocare all’infinito, fino a quando non sfiniva a terra scodinzolante e soddisfatto.

margot-2002

Margot – 2002

Con Iron si prendeva il treno pagando il biglietto ridotto e sedendo nel vagone accanto a centinaia di pendolari, senza che ciò risultasse inopportuno, con lui che guardava fuori dal finestrino come un normale passeggero.
Abbiamo vissuto con lui anni e giornate intere, fino all’ultimo momento della sua vita, quando a causa di un male incurabile, all’età di 12 anni, è venuto a mancare. Terribili periodi che però non riusciranno mai a portarci via quello che per noi è stato: un compagno, appartenente in tutto e per tutto alla famiglia. Noi per lui invece, un branco sicuro…dei fedeli amici.
La solitudine della sua compagna, Margot, di appena un anno più giovane di lui, ci ha spinti a prendere un cucciolo nel dicembre del 2011. Inizia qui la storia di Blu e della sua attuale compagna Mila; Margot (la vecchietta) non riusciva tanto a stare al passo della nuova generazione, anche se fino alla fine ha messo in riga tutti.

A dicembre del 2015, dopo 15 anni ci ha lasciato anche Margot, si è spenta al sole, sdraiata al nostro fianco. Fedelissima fino al suo ultimo giorno, un piccolo cane con un grande cuore.

Nel frattempo la famiglia si è allargata… sono arrivati: Ascher il testone, la tenerissima Trudy, la determinata e coccolona White Oxa, l’instancabile Kora, il “pandoro” Max e la dolcissima Megan.

Fulvio Fiume

Educatore cinofilo Professionista A.P.N.E.C - Addestratore ENCI sezione I - Giornalista Pubblicista iscritto all'albo ODG

Mi chiamo Fulvio Fiume e sono un educatore cinofilo professionista con attestato conseguito presso la scuola di formazione per lo Studio del Comportamento Animale I.N.S.C.A., riconosciuta da ENCI., A.P.N.E.C. Ordine di Malta Italia e FISC CNS Libertas CONI. Addestratore E.N.C.I. sezione I: cani da utilità, compagnia, agility e sport.

Leggi tutto

 

Luisa Macignani

Dott.ssa in Scienze della Comunicazione - Giornalista Pubblicista iscritta all'albo ODG

Mi chiamo Luisa Macignani e sono un'amante degli animali, in particolar modo dell'American Pit Bull Terrier che da circa 20 anni conosco e apprezzo sempre più. Sono una giornalista e in quanto tale adoro studiare e mangiare libri dedicati ai nostri amici pelosi, pertanto nella sezione blog troverete anche dei miei articoli a riguardo.

BLOG


Se sei su facebook seguici su Pitbull ReserveSeguici su facebook
 

Ci hanno consigliato di prendere una 30 di femmine e di tirar su un allevamento intensivo… siamo rimasti un po’ in silenzio.. abbiamo risposto che così facendo di tanti cani non ce ne saremmo “goduto” neanche uno … ed è una cosa che non abbiamo mai voluto fare e non rientra nei nostri progetti futuri… Perché? Saremmo stati alla stregua dell’agricoltore (con tutto il rispetto) che porta la paglia alle mucche legate al giogo, avremmo potuto fregiarcene del titolo di Allevatore, forse guadagnando anche parecchi soldini, ma cosa avremmo fatto dei nostri fedeli amici? delle macchine da riproduzione? Quale rapporto avremmo potuto instaurare con loro? Non è mai rientrato e non rientra nel nostro stile di vita e nella nostra idea di… vivere con il cane. Quindi? Quindi il nostro “A……… Amatoriale” resterà tale, poche cucciolate alle quali dedichiamo un sacco di Amore e tempo …per proprietari che vogliono un cucciolo di Pitbull da crescere, guidare e coccolare. Allora? Visto che crediamo, anzi ne siamo certi, che tutti voi siate amanti dei pitbull e dei cani in generale e ci seguiate perché vi mostriamo il Pit bull per quello che è (un normale supercane), viste le continue richieste alle quali (per quello che vi spiegavamo prima) non possiamo far fronte, visto che non vogliamo condividere la nostra pagina facebook con altri allevatori e farla diventare una pagina di annunci di vendita, viste le richieste di aiuto che ci giungono da diverse associazioni, pubblicheremo anche delle richieste di adozione per quei pit bull o simili, meno fortunati che nella loro vita non hanno incontrato le persone giuste. Non si tratta di nostri cani e non gestiremo noi le adozioni, inseriremo pertanto i recapiti e i contatti di riferimento, man mano che i volontari con grandi cuori ci chiederanno una mano. Adottare un cane e tirarlo fuori da una vita così triste è una scelta bellissima che fa onore, ma al contempo richiede molta responsabilità. Non scriveremo le storie strazianti che questi cani si portano dietro, perché se ne leggono a bizzeffe e bene o male purtroppo si somigliano tutte, ma vi mostreremo il cane per quello che è e quali sono le sue peculiarità fisiche e caratteriali. Conoscere queste ultime sarà utile al fine di introdurre il nuovo esemplare nella propria casa. Se ci darete la possibilità dedicheremo uno spazio apposito sul nostro sito in caso di adozione, con le foto del vostro futuro nuovo amico.

Share This

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani sempre aggiornato!

Ricevi gratuitamente sul tuo indirizzo email, le nostre news e le ultime dal blog! 

Grazie per l'iscrizione! Controlla la tua casella email e conferma la registrazione alla nostra mailing list.