ALLEVAMENTO PITBULL

Alleviamo cani di razza American Pitbull Terrier

Il nostro allevamento PITBULL RESERVE

Allevamento Pitbull, diecimila metri quadri di Parco e centro cinofilo al coperto di 300mq per svolgere attività tutto l'anno

Alleviamo con amore rispetto e passione

I nostri Pitbull sono cani di famiglia, abituati a convivere con persone e bambini, crescono in ampi spazi verdi, sono forti e pieni di energie, stracoccoloni e indomiti… se state cercando delle “macchine da guerra” vi consigliamo di abbandonare questo sito.

Dedichiamo tempo e passione ai nuovi arrivati, facciamo del nostro meglio per farli crescere in piena forma e in ottimo stato di salute e mentale.

Mamma e cuccioli ricevono quotidianamente tutte le attenzioni necessarie, vengono visitati con regolarità dalla clinica veterinaria di zona. Crescono con i genitori in un clima sereno…

Per il Pitbull nutriamo una passione smisurata. Amiamo e rispettiamo la natura e l’intero regno animale!!!

Al centro il benessere del cane

Dal punto di vista etico il nostro è un allevamento di Pitbull professionale, nonostante PER SCELTA non superiamo i 20, 30 cuccioli l'anno. Il benessere dei cani e dei nuovi arrivati, attraverso le cure quotidiane e l'attività svolta, rivestono un ruolo predominante rispetto al numero di cuccioli prodotti durante l'anno; questo ci consente di svolgere il nostro lavoro in maniera più che professionale rispetto ad allevamenti intensivi che producono numerosissimi cuccioli.

tre pitbull seduti su una panchina in giardino
Megan, Trudy e Max

Per il Pitbull una passione senza confini

Un allevamento di Pitbull unico nel suo genere.

La nostra passione per l'American Pitbull Terrier va al di là di qualunque immaginazione. Amiamo e rispettiamo in maniera incondizionata il Pitbull nella sua interezza: sia in qualità di fedele amico, che attento protettore, che cane indomito ed instancabile. Gestiamo la nostra vita adattandola alle loro esigenze. I nostri amici a 4 zampe ricevono amore, attenzione e cure costanti. Corrono ogni giorno nei nostri 10mila metri quadri di terreno e quando c’è pioggia o fa troppo freddo si divertono nel nostro centro cinofilo al coperto...una struttura di 300mq dove giocare e svolgere attività consone alla razza.

Come ci prendiamo cura dei cuccioli

Dal primo momento in cui vengono alla luce i nostri cuccioli sono monitorati 24h al giorno. Il parto avviene in una stanza appositamente allestita per il dolce evento, nella quale la futura mamma può sentirsi sicura, rilassarsi e fare della cassa parto la sua tana. Nella stanza è presente anche un divano letto, utile per alternarci quando diamo assistenza alla prole.

Le prime settimane di vita sono essenziali e ci preme far sì che nulla di brutto accada. In realtà prende il via tutto già da settimane prima, quando alla mamma diamo integratori e cure maggiori per prepararla nel miglior modo possibile al parto.
Una volta terminato il periodo di gestazione (60/63 giorni), ci accorgiamo dell'imminenza dell'evento perché due tre giorni prima la mamma appare più nervosa e cerca costantemente la nostra attenzione. E' qui che entra in gioco la nostra presenza, fondamentale per tranquillizzare la cagnolona e rassicurarla che tutto andrà bene.

cuccioli allevamento pitbull cioccolato e bianco
Cucciolo Pitbull bianco che morde una pallina rossa
Clicca sull'immagine per guardare il video

È attraverso il gioco e la libertà di esplorare che si acquisiscono competenze. Già proposti di tanto in tanto dopo il primo mese di vita in forma molto semplice, abbiamo lasciato interagire i cuccioli con oggetti e strutture più grandi e complesse. I risultati sono evidenti, nessun timore a salire sulla griglia di metallo, su piani mobili, ristretti, chiusi o rialzati.... Il gioco anche se creato con materiali di recupero è stato curato affinché i cuccioli non possano ferirsi in nessun modo. Un gioco libero, strumentale e sociale che può tornare utile in ambiente urbano e in ambito sportivo.

Un parco avventura a misura di cucciolo

Gli stimoli a cui sottoponiamo i cuccioli, sono fondamentali per garantire un loro sereno e completo sviluppo.

Attorno alla seconda settimana aprono gli occhi e già dopo pochi giorni iniziano a camminare.

Verso i 30 giorni procediamo con lo svezzamento.

A 5,6 settimane già mangiano le crocchette puppy e la mamma inizia a riprendere le sue abitudini antecedenti la gravidanza. Pian piano si allontana dalla prole cercando di renderla più autonoma.

Attorno ai 40 giorni circa inizia il lavoro di educazione sui cuccioli

Cerchiamo di riempire gli spazi vuoti con attività alternative che permettono ai piccoli di conoscere il mondo che li circonda. Allestiamo un parco avventura a dimensione di cucciolo con tanti giochi e percorsi diversi: tunnel, ponti, pedane mobili, palline, corde, piscinette etc. tutto l’occorrente affinché i piccoli divertendosi affrontino esperienze nuove e differenti.

C’è il cucciolo che da subito appare più coraggioso e quello che invece si avvicina cautamente agli oggetti. Ma tutti assieme si fanno forza e in poco tempo prendono confidenza con il parco, correndo e rotolandosi come se nulla li potesse fermare. Il tutto accade comunque sotto lo sguardo vigile sia nostro che della mamma, la quale spesso partecipa ai giochi. 

L'incontro con gli altri Pitbull

Già da quando compiono 20 giorni, facciamo conoscere i nuovi nati agli altri adulti del nostro allevamento. Il primo è sempre il papà, a seguire nonni e zii. Un’operazione che non prendiamo sotto gamba e che risulta indispensabile affinché, una volta cresciutelli, i cucciolotti siano immediatamente accettati da tutto il branco.

Ci sono alcuni che sembrano portati al babysitteraggio e si mettono al servizio per sorvegliare i piccoli quando la mamma non è nelle vicinanze. A seconda della mamma, viene tollerata la presenza di aiutanti nella crescita della prole. Mila accetta molto volentieri che altre femmine del branco accudiscano i figli, così come anche Trudy. Oxa ha manifestato invece un po di gelosia, tollerando bene papà Blu e qualche altro esemplare, ma non tutti. Rispettiamo sempre il volere della mamma e ci comportiamo di conseguenza, evitando di irritarla o creare inutili squilibri.

Per eccellenza Megan e Trudy sono delle tate perfette ed equilibrate!!!

due cuccioli di pitbull leccano il muso del papà Blu che mostra loro i denti
allevamento pitbull con cane adulto che gioca con i cuccioli
I nostri nipotini giulia e Daniele che da bambini giocano con 4 pitbull
Bambino Daniele sorridente che gioca seduto con due cuccioli di pitbull in allevamento

I bambini nelle fasi di crescita del cucciolo

Oltre a far conoscere i nuovi nati al resto del branco, già dalle primissime settimane di vita li facciamo delicatamente interagire con i bambini. A 7 settimane corrono e giocano con loro. I bimbi (nipotini e amichetti) che ormai sono diventati bravissimi, danno da mangiare ai cucciolotti, li spazzolano e coccolano; permettiamo loro di portarli con il guinzaglio a fare delle passeggiate (ovviamente sempre sotto la nostra attenta supervisione).

Le interazioni con i bambini sono utili affinché una volta adulti, colleghino il piccolo di uomo a qualcosa di bello. Ci teniamo che i cuccioli giochino con i bambini, questo per far sì che (anche se non ne avete in casa) siano sempre felicemente attratti da loro anche quando siete a passeggio nei luoghi pubblici o qualcuno con figli vi viene a trovare. Far giocare i cuccioli con i bambini significa abituarli alle urla e ai comportamenti inaspettati…è un po quasi come una scuola di sopravvivenza ma che li forgia davvero bene.

Visite e controlli dei cuccioli in Clinica Veterinaria

La cucciolata viene sottoposta a periodiche visite di controllo presso la nostra Clinica Veterinaria Mordenti del Dott. Settimio, alla quale ci rivolgiamo ormai da più di 15 anni. Un team altamente qualificato. Le dottoresse Roberta e Sonia sono fantastiche, sempre disponibili e di una professionalità rara. Oltre alle sverminazioni, ai cuccioli, prima della consegna, vengono effettuate tutte e tre le vaccinazioni, utili a coprire il piccolo fino a un anno di vita; dopodiché sarà cura della nuova famiglia portarlo periodicamente a visita presso la propria Cinica di fiducia.

Quando attorno ai 60 giorni fanno il secondo vaccino, a ciascun cucciolo viene inoculato anche il microchip. E’ un’operazione che spetta sempre alla Clinica Veterinaria, la quale si occuperà di trasmettere alla ASL le registrazioni.

Una volta che il cucciolo arriva nella nuova casa ci accertiamo che i nuovi proprietari continuino a farci partecipi della sua crescita. A tal proposito sottolineiamo che siamo sempre a disposizione per qualsiasi informazione o dubbio sulla corretta modalità di educazione del nuovo arrivato.

due cuccioli di Pitbull sul tavolo del veterinario
Primo vaccino per Siska e Max
Cuccioli Pitbull durante visita dal veterinario, 5 cuccioli sul tavolo e dottoressa che ascolta il cuore con stetoscopio
Controllo cuccioli presso la Clinica Veterinaria Mordenti

PER TUTTI I PROPRIETARI DEI NOSTRI CUCCIOLI, CORSO GRATUITO SU COME CRESCERE UN PITBULL

Si rilascia attestato di partecipazione

Per tutti i proprietari dei nostri Pitbull organizziamo un corso gratuito sulla maniera più corretta di crescere il cucciolo. L’obiettivo della giornata formativa è quello di fornire informazioni corrette ed esaustive su come crescere un cucciolo di American PitBull Terrier grazie ad una idonea gestione, evitando gli errori più comuni, approfondendo la conoscenza di questo fantastico animale, il suo modo di comunicare e di interagire con i suoi simili e con l’uomo. Conoscere motivazioni e caratteristiche dei Terrier di tipo Bull. Alla fine del corso rilasciamo anche l’attestato di partecipazione.

Siamo stati i primi in Italia ad organizzare un corso articolato dedicato all'America Pitbull Terrier, ancora prima dell’obbligo a Milano del patentino per proprietari di Pitbull e altre razze ritenute pericolose. Siamo fieri di questa nostra iniziativa, che continuiamo a portare avanti perché crediamo che delle basi di cinofilia siano utili tanto per il cucciolo stesso quanto per il nuovo proprietario.

IL CORSO SI SVOLGE PRESSO IL NOSTRO CENTRO CINOFILO. CAUSA COVID-19 TUTTI I CORSI SI TERRANNO IN DIRETTA ONLINE

Una struttura al coperto di 300mq con un'aula studio di 50mq riscaldata/rinfrescata

Tra gli argomenti del corso: conoscere il cane - comunicazione uomo-cane - stile educativo - giocare con un pitbull - alimentazione e cure - norme e regolamenti - la convivenza con in bambini. Al corso online si accede tramite link a piattaforma. E' necessario un collegamento internet.

Pergamena attestato di partecipazione corso "come crescere un pitbull, proprietari responsabili cani felici" relatore Fulvio Fiume presso centro cinofilo Dog Fit asd

Pitbull Reserve è anche centro di educazione e addestramento

Dal 2018 abbiamo aperto il centro sportivo cinofilo Dog Fit A.S.D. dedicato all’educazione  e all’addestramento dei cani. Una struttura con 300 metri al coperto, dove svolgere attività con il proprio amico a 4 zampe tutto l’anno.