E’ bene dare l’osso a un Pitbull?

Per tutti i proprietari di American Pitbull Terrier attenzione…non date ossa di pollo ai vostri amici a 4 zampe perché sono davvero pericolose. Ricordate bene che il vostro cane è un molossoide, pertanto amerà sgranocchiare ossa fino a quando non sarà vecchietto. I nostri, sia Iron (1999-2011) che attualmente la veterana Margot, Blu, Mila, Asher e Trudy, amano giocare per ore con le ossa, e se non fossimo noi a buttare via “i resti”, se le conserverebbero per mesi…magari nella cuccia o sotto terra.

In molti, ignorano però che non tutte le ossa possono essere date ai cani. Per esempio pollo, tacchino, agnello, coniglio etc. sono assolutamente banditi in quanto tendono a sfaldarsi e finire nello stomaco a forma di lance, creando pericolose lacerazioni a stomaco e intestino o peggio ancora rimanere di traverso dell’esofago.

L’ideale sarebbe lessargli velocemente (scottargli) ogni tanto qualche osso di manzo bello grande, in modo che il vostro pitbull possa affilare i denti, allenare la mandibola e nello stesso tempo scaricare la tensione e divertirsi. Dopo ore dietro un osso del genere, il vostro amico vi ringrazierà e avrete modo di vederlo soddisfatto.

Non tutti sono d’accordo a dare ossa ai cani…in merito esistono due distinte scuole di pensiero: una che bandisce qualunque tipologia di ossa, prediligendo al massimo quelli in pelle di bue/manzo – e una che invece accetta un compromesso, e cioè dare tutt’al più ossa di manzo. Ambedue di sicuro, sconsigliano il pollo e similari.

Ora…ve lo immaginate voi un Pitbull di 30/40 Kg mangiare un osso di pelle di bue? Si, proprio quelli dei negozi che tra l’altro si acquistano a diversi euro. Non è possibile che ci si diverta no? Al massimo durerebbe 3 minuti…e poi?

Siccome il pitbull, per natura, ama sgranocchiare e tenere “allenata” la mascella, viene da se pensare che magari, per farlo felice, sia il caso di non privarlo della ricompensa settimanale!!!

E’ per questo che, di tanto in tanto, concediamo ai nostri Pitbull il loro gioco/cibo preferito e, quando la macelleria di turno ce li tiene da parte, diamo loro un bell’osso di mucca cadauno (solitamente la parte del ginocchio). Il rituale avviene contemporaneamente e ciascuno dei nostri pit fugge in direzione opposta agli altri per concedersi del tempo e sgranocchiare in assoluta tranquillità il meritato osso. Quando ogni pezzettino di carne è stato mangiato e l’osso scrupolosamente pulito, e dopo ore di rituali in cui ognuno di essi si sfrega il dorso sui resti del proprio “gioco”, a giro, a partire dal capo branco, si annusano i rimasugli di ognuno e magari, se l’altro lo permette, ci si gioca anche assieme.

E’ per noi un divertimento vedere i nostri pitbull felici, però facciamo sempre attenzione che in giro non rimangano pezzettini di ossa potenzialmente pericolosi.

Se vogliamo trovare un “effetto collaterale” alle giganti ossa di mucca, forse ci sarebbe l’inconveniente della stitichezza. Il vostro cane potrebbe fare delle feci più solide e forse avere anche qualche fastidio nel defecare (le feci appaiono molto più chiare del solito, a volte anche bianche e secche)…ma oltre questo, se siete presenti quando lui mangia un osso (eventualmente per notare che qualcosa non stia andando nel “verso giusto”), non privatelo della gioia di sgranocchiare, giocare e seppellire il proprio osso!!!

Ovviamente è sempre bene conoscere il parere del proprio medico veterinario o di un nutrizionista canino, che potrà consigliarvi (in base anche a precedenti o malattie o malformazioni del vostro cane), cosa sia meglio fare.

Allora, fintanto che il vostro cucciolo è piccolo (2/3 mesi), optate pure per ossi di pelle di bue…ma quando cresce, vi accorgerete che sarebbero inutili e ogni tanto concedetegli un regalino, e sappiate che, vegetariani o vegani che siate/siamo, il vostro amico fido non lo è…e sarebbe bene variare in modo equilibrato la sua alimentazione.

Pedigree in arrivo!!!

Informiamo tutti i nuovi proprietari della cucciolata Blu-Mila ottobre 2014, che la prossima settimana sono in arrivo i pedigree. Li invieremo tramite raccomandata all’indirizzo che avete inserito nella documentazione di possesso del cucciolo. In caso il domicilio fosse differente, potete mandarci un sms o comunicarcelo tramite whatsapp al 3293926143. Grazie a Tutti!!!

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani sempre aggiornato!

Ricevi gratuitamente sul tuo indirizzo email, le nostre news e le ultime dal blog! 

Grazie per l'iscrizione! Controlla la tua casella email e conferma la registrazione alla nostra mailing list.